FANDOM


Hank Worden (cameriere).jpg

Hank Worden, nell'inquietante scena del latte caldo

Il cosiddetto "più vecchio inserviente del Great Northern" (così lo definisce Albert Rosenfield) è un personaggio enigmatico e sfuggente. Con evidenti riferimenti alle Logge e al Gigante, è interpretato da Hank Worden, storico caratterista della Hollywood d'oro.

Il primo momento d'oro del personaggio avviene nell'episodio "2.1 Che il Gigante sia con te", durante la famosa scena del latte caldo. L'agente speciale Dale Cooper, ferito da un personaggio misterioso, giace sanguinante sul pavimento della propria stanza al Great Northern Hotel. Il vecchio cameriere sopraggiunge con il latte caldo ordinato dal protagonista tramite il servizio in camera... e non solo non lo aiuta, ma si comporta come se l'agente speciale dell'FBI non fosse agonizzante. Compare tre volte dalla porta rimasta aperta della stanza, dicendogli che "ha sentito parlare di lui", sorridendogli e mostrandogli il pollice alzato.
Quando finalmente scompare, è solo per lasciare il posto all'avvento del Gigante, che proprio in quell'occasione prenderà in prestito l'anello di Cooper, promettendogli di renderlo quando "tre cose si saranno avverate".

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale